NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Menù Principale

 

Sezione Notizie

Approfondimenti, notizie e curiosità, su temi a noi vicini
Visti e raccontati con i nostri occhi

Molti dicono che Facebook Pay era nell’aria, è forse è proprio vero.
Facebook ha tutta l’intenzione di semplificare gli acquisti all’interno delle piattaforme Facebook, Instagram e WhatsApp.
Infatti, grazie a Facebook Pay si potrà pagare in modo facile e sicuro; le transazioni che già avvengono su queste piattaforme (come le donazioni o gli acquisti che già in alcuni paesi si possono fare senza uscire dai social) saranno ulteriormente agevolate così che gli utenti potranno:
• inserire un metodo di pagamento preferito, senza dover specificare i dati di pagamento ogni volta;
• decidere in quale app attivare Facebook Pay o utilizzarlo direttamente su tutte;
• ricevere supporto e assistenza in tempo reale via chat (per ora solo in USA);
• poter controllare lo storico delle transazioni fatte e modificare i metodi di pagamento in un solo luogo.
 
Insomma, acquistare e donare direttamente su social preferiti in pochi click.
 
Come attivare Facebook Pay?
 
Come sempre l’attivazione è graduale e verrà attivato da questa settimana in USA, successivamente gli accessi saranno estesi ad altri paesi.
Attivarlo è facile e veloce, basta recarsi nelle impostazioni del proprio account alla voce dedicata Facebook Pay, inserire i metodi di pagamento desiderati (supporta le carte di debito e credito più usate, oltre naturalmente PayPal e Stripe) e si è pronti per acquistare senza barriere.
 
Il nuovo strumento è stato costruito per garantire i più alti livelli di sicurezza, i dati delle carte inserite vengono criptati così come i dati degli account bancari inseriti ed è possibile aggiungere un PIN o usare i propri dati biometrici (come il riconoscimento del volto) per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza.
 
 
Facebook Pay, cosa aspettarci in un futuro molto vicino?
 
Per dirlo con le stesse parole di Facebook, questo nuovo progetto ha un chiaro obiettivo, quello di “rendere il commercio più conveniente, sicuro e accessibile alle persone nelle nostre applicazioni”; l’idea è quindi quella di favorire non solo lo scambio di denaro e le donazioni all’interno delle app dell’ecosistema Facebook, ma anche gli acquisti da utenti a utenti e da utenti ad aziende e quindi passare a una dimensione molto più ampia e complessa di social b, che da spazi in cui incontrarsi e informarsi diventano ecosistemi a loro volta in cui poter completare il proprio processo di approccio all’azienda, che va  dalla conoscenza del brand fino alla vendita.
 
Il rischio è forse quello di vederci recapitare in casa acquisti che non sapevamo di aver fatto, come un comodo divano?

Social

         

Indirizzo

Via G. Catalano, 4
Lecce LE 73100

Copyright

P.IVA: 04922070752
Copyright © 2019 CooBurn.
All rights reserved.